Matrimonio fai da te errori da evitare

Per chi sceglie il fai da te gli errori sono sempre in agguato, scopri tutti quelli da evitare per avere un matrimonio perfetto!

Pur essendo una super sostenitrice del DIY o fai da te nelle occasioni speciali, ci sono degli elementi che soprattutto in occasione del matrimonio sarebbe preferibile affidare a team più esperti soprattutto se è la sposa, lo sposo o addirittura entrambi a volersene occupare.

Motivo? Non perchè non siate in grado ma piuttosto può giocare a vostro sfavore la mancanza di tempo e lo stress soprattutto se ci si riduce all’ultimo minuto. Riuscire a realizzare le decorazioni ad esempio tutte da sole è molto gratificante ma allo stesso tempo stancante. Più la data è vicina più si moltiplicano gli impegni, prove abito, scelta dei menù e quant’altro richiedono tempo.

Quali evitare? Scopriamoli insieme.

Abito da sposa

Anche le più ferrate in materia di ago e filo dovrebbero lasciar posto a esperti sul tema wedding dress. Le sarte o la sartoria specializzata sanno per esperienza manovrare un certo tipo di tessuto, conoscono i difetti più comuni che possono crearsi su un abito e per esser impeccabile il vostro giorno è la soluzione di certo più comoda.

Trucco e parrucco

Non c’è video tutorial che tenga, anche le più brave nel fai da te è preferibile che si lascino coccolare da team di esperti nel loro wedding day. Nessuna sposa vorrebbe veder colare il trucco a nemmeno metà giornata oppure che si sciolga l’ acconciatura all’ingresso in chiesa… no?

Servizio fotografico

Che vogliate raccogliere tra i ricordi del vostro matrimonio scatti degli invitati sono pienamente d’accordo, i Social poi aiutano moltissimo in questo. Diffidate invece dall’idea di non ingaggiare un fotografo professionista per le foto ufficiali, anche se l’amico e/o parente possiede una reflex digitale ultimo modello. Solo un’occhio esperto conosce le giuste posizioni, la luce per render magico ogni scatto.

Menu di nozze

Anche la cerimonia più intima richiede l’ausilio di un catering. Indipendentemente scegliate una villa così come il giardino di casa, cucinare più portate sotto stress metterebbe a dura prova i nervi più esperti.

 

Il mio consiglio?

Se partite con molto anticipo e con le idee chiare su tema, colore ecc. divertitevi ma senza esagerare se la manualità, il tempo a disposizione ed aiuti scarseggiano altrimenti ci sono su piazza una marea di fornitori per tutti i gusti e per tutti i prezzi.

credits photo: pinterest.com

Matrimonio in spiaggia idee decorazioni e consigli

Tante idee e consigli utili per organizzare un perfetto matrimonio sulla spiaggia.

Se state organizzando un matrimonio in spiaggia oppure è il vostro sogno nel cassetto e siete a caccia di idee per realizzarlo al meglio, siete nel posto giusto! I matrimoni celebrati in spiaggia sono davvero splendidi, il panorama è di certo mozzafiato e le soluzioni dal punto di vista decorativo tantissime ma bisogna prendere in considerazione alcuni fattori per la riuscita piena del vostro beach event.

Organizzazione

Che sia uno spazio di cui gode ristorante oppure hotel ma anche un lido ben organizzato, bisogna innanzitutto decidere se utilizzare una passerella per il calpestio oppure si preferisce che i propri invitati passeggino per il luogo a piedi nudi e/o con delle infradito.

Trattandosi di un matrimonio, se si vuole celebrare il rito o festeggiare sulla spiaggia, bisogna infatti tenere conto che soprattutto le signore si possano presentare con dei tacchi. La soluzione più comoda, molto carina e di certo apprezzatissima da parte di tutti sarà il preparare per loro delle infradito da indossare per una maggiore libertà di movimento.

 

La cerimonia

Le strutture che offrono alle coppie la possibilità di poter celebrare il matrimonio in spiaggia solitamente hanno degli spazi organizzati per poterlo realizzare. Molto spesso sono pergolati in legno oppure degli archi in ferro che possono esser successivamente decorati in base al gusto degli sposi. Ma laddove la location ne fosse sprovvista, si possono noleggiare degli ombrelloni oppure delle tendostrutture che decorate risulteranno ugualmente perfette per l’occasione. Tutti angoli che possono essere riorganizzati per la accogliere gli ospiti in momento successivo per il proseguo dei festeggiamenti oppure il taglio della torta nuziale.

 

 

Abito da sposa

Premesso che a mio personale parere la sposa il giorno delle proprie nozze è naturalmente libera di indossare l’abito dei propri sogni, se si sceglie di festeggiare sulla sabbia di certo è preferibile che indossi un modello comodo.

La soluzione migliore per un rito sulla spiaggia è l’abito da sposa meno vaporoso così da garantire una maggiore libertà di movimento. Ma se la sposa ha scelto di indossare un abito dalla gonna voluminosa,  può in questo caso pensare ad una soluzione più pratica post celebrazione puntando su un cambio d’abito.

 

 

Decorazioni

Consigli sull’ organizzazione a parte, sono le decorazioni le grandi protagoniste di un Beach Wedding.

Tantissime sono le soluzioni decorative adatte ad un matrimonio in spiaggia. Naturalmente devono tenere fede il colore ed il tema scelto dagli sposi, spesso le coppie puntano su un tema mare e colori che vanno dal Tiffany al blu navy per essere attinenti al luogo ma credetemi è solo una delle soluzioni possibili.

Non ci credete? Scopriamole insieme.

 

 

photo credits: pinterest.com

Wedding Inspiration Gold

A tutto Oro! un tocco di luce elegante  per partecipazioni, bomboniere, decorazioni matrimonio e perfino i look di invitati e sposi.

A rendere perfetto il giorno delle nozze spesso è sufficiente qualche piccola attenzione per quel che riguarda la cura dei dettagli, tra questi il colore. Tra i vari mix cromatici disponibili l’oro è uno di quelli assolutamente da non sottovalutare.

Un allestimento total gold potrebbe essere troppo ma se associato ad un total white ad esempio, sarà in gradi di dare la giusta nota di stile. Questa nuance ben si sposa con diversi temi matrimonio, perfetto per gli amanti dei look anni ’20 ma anche per chi sceglie di riproporre per il proprio wedding day una delle fiabe Disney.

Non essendo però facilissimo scegliere i dettagli più appropriati in oro da aggiungere il giorno del Sì, ho pensato che una raccolta fotografica di idee possa essere di maggiore ispirazione.

Partecipazioni

 

 

Look sposi e damigelle

 

 

 

Tableau Mariage

 

 

Decorazioni

 

 

 

Wedding Cake

 

Come avrete di certo notato ci sono tantissime proposte in Oro davvero bellissime a conferma che anche per questo colore matrimonio le soluzioni nel web si sprecano. Le vostre preferite?

Photo credits: Pinterest.com 

Teneri Eventi di Alessandra

Stile raffinato, ricercatezza nel dettaglio e gusto sono le caratteristiche che meglio descrivono i lavori di Alessandra, una ragazza siciliana con la passione per il wedding e non solo.

Conosco Alessandra da qualche anno, siamo amiche a distanza (purtroppo) ma si è sempre dimostrata una ragazza davvero dolcissima e dal punto di vista lavorativo una grande professionista. Dato che abbiamo in comune la stessa passione, non posso assolutamente non parlare del suo lavoro e per questo oggi vi presento Teneri Eventi. 

L’ amore di Alessandra per il settore del wedding e non solo si evince perfettamente dalla sua elegante pagina Facebook. Un mondo, il suo Teneri Eventi, tutto da scoprire e che mette perfettamente in luce il talento e la cura nel trasformare in realtà i desideri di chi la sceglie per le proprie occasioni.

Alessandra  è una vera e propria event planner che con il suo tocco è perfettamente capace di accontentare i gusti anche più esigenti dei propri clienti merito del suo stile inconfondibilmente raffinato, il gusto nell’ accostamento di materiali e colori e le idee sempre innovative.

Date uno sguardo alla sua pagina Facebook, e se siete palermitano abitate in zone limitrofe non vi consiglio caldamente di farvi seguire da lei per la cura del vostro matrimonio, non vi deluderà !

 

Acquista Online su SorgenteNatura.it

Matrimonio in divisa: consigli e tradizioni

Sposarsi con un militare, idee e tradizioni da rispettare per un matrimonio in divisa perfetto.

Se siete alla ricerca di idee ma soprattutto delle tradizioni da rispettare per un matrimonio con un militare, ebbene avete trovato il post giusto. Oggi infatti trattiamo proprio questo argomento per poter esser così di aiuto alle coppie di sposi che, scegliendo un matrimonio in divisa, vogliono rendere impeccabile ed indimenticabile il giorno più bello.

Dalle partecipazioni all’abito della sposa, soprattutto se è quest’ultima a ricoprire il ruolo, non tutti sanno che vi sono molti elementi a cui bisogna prestare le dovute attenzioni.

Quando il militare è lo sposo:

Innanzitutto è il look a dover avere il giusto riguardo, soprattutto se lo sposo sceglie di indossare la divisa. Ci sono infatti anche casi in cui si preferisce un classico abito da cerimonia quando non è così, è necessaria l’ alta uniforme con tanto di cappello e guanti. L’abito può essere di colore bianco oppure blu, a seconda del corpo di appartenenza.

Quando il militare è la sposa:

Quando a portare la divisa è la donna per quel che riguarda il giorno delle nozze è libera di scegliere ciò che vuole indossare. Unica attenzione che essa deve tenere a riguardo è comunque la sobrietà nella scelta dell’abito da sposa.

Invitati

Per quel che riguarda i colleghi d’arme, generalmente per galateo si invitano tutti i compagni di caserma, vale per loro libera scelta sul look. Possono infatti anche presentarsi in abiti civili, certo è che se è previsto un picchetto d’onore all’ uscita degli sposi, questi debbano necessariamente indossare l’alta uniforme.

Damigelle

Per quel che riguarda il ruolo di damigelle, se la sposa militare affida alle colleghe questo ruolo, c’è una differenza sostanziale con le altre cerimonie. Solitamente infatti alle damigelle viene richiesto indossare un abito da cerimonia, nel caso esse appartengano ad un corpo dovranno indossare l’alta uniforme e fungere da scorta per la coppia di sposi.

Partecipazioni

Ci sono dei piccoli dettagli a cui bisogna prestare attenzione anche quando si tratta di partecipazioni di nozze. E’ infatti importante richiamare i gradi dei riceventi invito sulle buste al posto della classica nomenclatura che viene utilizzata per parenti ed amici “civili”.

Dettagli di nozze

Ci sono coppie che non amano particolarmente omaggiare il proprio corpo di appartenenza anche in occasione dei dettagli e/o allestimenti dell’ intera cerimonia. Ma per chi invece non vuole far mancare qualche piccolo dettaglio al proprio matrimonio, è possibile farlo in vari momenti della giornata senza dimenticare il gusto.

Ad esempio il mood delle partecipazioni, piuttosto che puntare alle classiche farne realizzare qualcuna simpatica a tema, con dettagli oppure semplicemente utilizzando i colori identificativi del corpo di appartenenza. Colori che potrebbero adornare benissimo la mise en place, oppure a conclusione dell’ evento per confettata, candy bar, angolo cubano e torta nuziale.

In merito a quest’ ultima può essere un momento per omaggiare simpaticamente la coppia, scegliendo la personalizzazione di un cake topper.  In commercio ci sono già per numerosi corpi militari ma una caricatura, a mio modestissimo parere, renderebbe l’ idea decisamente più originale e sarebbe un bellissimo ricordo per la coppia dopo le nozze.

Le tradizioni: Il picchetto d’onore

Per quel che concerne invece le tradizioni da rispettare, se si appartiene ad un corpo militare, in occasione del matrimonio sul picchetto d’onore che vi ho menzionato in precedenza, ci sono delle curiosità che forse non tutti conoscono.

Per chi non conoscesse il picchetto d’ onore, si tratta di un arco creato dai compagni di caserma dello sposo o sposa militare. Questi, disposti su due file, attendono l’uscita degli sposi con le sciabole incrociate. Il gesto è molto significativo, in quanto la coppia di neo sposi sarà protetta d’ora in avanti protetta sia dal corpo di appartenenza che dai compagni.

I matrimoni in divisa regalano sempre grande fascino, non vi pare? Avete mai partecipato ad una cerimonia in alta uniforme? Volete condividere con me qualche curiosità?

credits photo: pinterest.com / fotografi-matrimonio.com

Bomboniere solidali di Anffas Onlus

Anffas Onlus – Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettive e/o Relazionali e le sue bomboniere solidali. Tante idee per rendere perfette le vostre occasioni più belle a sostegno di un importante progetto.

Anffas Onlus – Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettive e/o Relazionali  è un’ associazione che opera su tutto il territorio nazionale. Tra i vari progetti c’è quello dedicato alla realizzazione di bomboniere ad opera di persone affette da disabilità all’ interno delle sue strutture al fine di creare un luogo di inclusione sociale e lavorativa.

Lo scopo di questo progetto è infatti dimostrare l’ abilità di queste persone e la loro capacità nel lavoro, soprattutto se adeguatamente supportate,  a poter tranquillamente svolgere i propri compiti ed esser dunque una preziosa risorsa per la collettività.

Le opere realizzate dagli ospiti di queste strutture sono poi racchiuse all’ interno di una piattaforma e-commerce solidale,  così da poter essere non soltanto esposte ma anche vendute così che il ricavato viene devoluto a sostegno di tutte le attività delle Anffas Onlus produttrici.

La piattaforma “e-Anffas: Idee in vetrina” si presenta al pubblico sia come un grande contenitore di prodotti artigianali di notevole fattura ma non solo, costituisce anche il primo market place italiano solidale.

Buona parte della produzione è riservata alle bomboniere solidali. Vi sono all’interno dell’ e-commerce tantissime interessanti proposte, ideali per accontentare un pò tutti i gusti. Dal bauletto con vasetto di miele o marmellata al cestino in vimini per le coppie che al proprio matrimonio pensano ad un oggetto ricordo oppure le pergamene per chi preferisce comunicare a chi è stato destinato il ricavato.

Inoltre, sempre sulla piattaforma, sono disponibili una serie di partecipazioni perfette per i matrimoni e non solo. Davvero una ricchissima fonte di idee e soluzioni per tutte le occasioni, anche in tema regali se siete inviati e non sapete cosa fare. Su e-Anffas: Idee in vetrina, le proposte davvero non mancano ed la loro natura solidale è certamente una marcia in più… insomma da non perdere!

Vi ho incuriosito? Date subito uno sguardo al loro sito, il portale Anffas per lo shopping solidale vi aspetta!

La storia del confetto

Sono indubbiamente tra i grandi protagonisti quando si parla di eventi importanti. Che sia una nascita, laurea o matrimonio, kg di confetti non mancano assolutamente tra tavole e confezioni. Ma come sono nati?

A dare i natali a questi deliziosi dolcetti zuccherati, dalla finissima mandorla o cioccolato se seguiamo la tradizione ai più moderni mix di gusti, cocktail compresi è senza dubbio la città abruzzese di Sulmona, in provincia de L’Aquila.

Ma la storia del confetto parte da molto più lontano… fin dall’ Antica Roma. Erano infatti molto utilizzati già in epoca romana  per festeggiare un lieto evento.  La tradizione imponeva, a differenza di oggi,  che a portare confetti ad un matrimonio fossero gli inviati come augurio.

Gustare finissime mandorle nelle occasioni importanti veniva infatti visto come gesto di bon ton, anche se a quei tempi non era uno strato di zucchero a ricoprirle bensì il miele. Non solo Roma, ma scorrendo più in avanti la clessidra del tempo li ritroviamo a Venezia ma anche in estremo Oriente. Ma per attendere una vera e propria produzione industriale del confetto bisogna attendere circa il 1400 d.C. nella città di Sulmona.

Da lì in poi ci fu una vera e propria ascesa del confetto per le più importanti ricorrenze oppure omaggi. Ad esempio nel periodo rinascimentale venivano utilizzati per accogliere gli ospiti, mentre lo Stato Pontificio li utilizzava come regali agli attori al termine dei loro spettacoli.  Nati inizialmente a scopo curativo, visto il loro sapore gradevole solo più avanti diventano dei pregiati doni. 

La tradizione voleva infatti che venissero inizialmente conservati in preziosi cofanetti, e da lì bomboniere ( = Bon Bon in francese ). Per quel che riguarda invece la parola confetto, in diverse lingue straniere viene tradotta in coriandoli e sta ad indicare la presenza del seme di coriandolo, in origine utilizzato come anima poi sostituita dalla mandola.

E come è diventato protagonista indiscusso di un matrimonio?

Inizialmente venivano lanciati come buon augurio alla coppia di sposi all’ uscita della chiesa insieme ai petali di rose ed il riso. Poi successivamente sono stati inseriti in un sacchettino di stoffa, pizzo o tulle seguendo le regole del galateo che vogliono che richiami la stoffa dell’ abito della sposa  fino a giungere ad oggi in cui il confezionamento richiama il tema degli sposi e vengono presentati anche in scatoline personalizzate.

Il numero dei confetti

Anche il numero di confetti ha un suo preciso ed antico significato. Devono essere cinque, il numero è volutamente dispari in quanto sta ad indicare l’augurio alla coppia di sposi dei cinque doni della vita ovvero la fertilità, la longevità, la salute, la felicità e la ricchezza.

Personalmente, prima di documentarmi,  non conoscevo quanto fosse antica la storia del confetto e le sue antiche tradizioni. Dona molto più valore alla loro presenza all’ interno delle nozze, non credete anche voi?

Tema Matrimonio: il calcio

Calcio e matrimonio. Tante idee tutte da copiare per veri appassionati del pallone e non solo.


Croce e delizia per alcune spose, il calcio spesso è protagonista della vita di coppia. Sono molti i futuri mariti a chiedere alle proprie metà di inserire un richiamo della propria squadra del cuore il giorno delle nozze.

Onde evitare che il proprio matrimonio diventi la copia di una goliardica curva, ci sono delle idee davvero molto carine. Il calcio come tema matrimonio può essere adattato all’occasione senza cadere nel banale.

Sono i dettagli a fare la differenza. Ogni squadra di calcio, italiana oppure straniera, ha i propri colori di riferimento. Bianco e nero per la Juventus, viola la fiorentina, azzurro per il Napoli e così via. Se alla sposa non dispiace il mix cromatico si può partire proprio da questo punto è sviluppare tutto il tema.

Vi lascio alcuni spunti fotografici, ricordando di non esagerare.

Partecipazioni

  

Tableau mariage

 

Centrotavola

   

    

Guestbook

  

Segnaposto

Sweet table

    

Wedding cake

   

Cake topper

 

Cosa ne pensate di questo tema matrimonio?

Come usare le MM’s al matrimonio

Dallo sweet table al regalo sposi. Ecco tante idee originali per rendere le colorate e gustose M&M’s protagoniste il giorno delle vostre nozze.

Da bambina ho sempre adorato le M&M’s e non vi nego che ancora oggi continuo a farne una scorpacciata anche abbinandole ad un dolce. Tra guarnizioni per torte, gelati devo dire che il web è una continua fonte di golose ispirazioni.

Negli ultimi anni, questi deliziosi confettini coloratissimi al cioccolato, sono diventati sempre più protagonisti degli eventi di grandi e piccini. Ma lo sapete che esistono anche delle M&M’s dedicate al matrimonio?

 

Ebbene si! Le M&M’s possono essere una bellissima, colorata ed originale idea per una coppia che vuole dare al proprio evento uno stile brioso e personalizzato. Si trasformano infatti negli alleati migliori da utilizzare non solo nell’angolo della confettata. Scopriamoli insieme!

Sweet table

Lo sweet table ad un matrimonio, è la ciliegina sulla torta. È infatti uno degli angoli più ammirati dagli ospiti a fine ricevimento. Sempre curatissimo nel dettaglio, soprattutto se accompagnato dalla presenza della wedding cake. Esso può accogliere, oltre a mini porzioni di dolci tradizionali anche qualche novità. Tra deliziosi cupcake, coloratissimi macarons, confetti e soprattutto una cascata di coloratissimi My M&M’s personalizzati, l’effetto WOW è decisamente assicurato!

 

 

Candy Bar

Oltre alla classica confettata, da qualche anno sono di gran moda anche nei matrimoni le candy bar. Parliamo di coloratissimi angoli ricchi di caramelle, marshmallow, orsetti, liquirizie e perché non aggiungere i gustosi My M&M’s? Daranno non solo una bella nota di colore ma saranno di certo la gioia dei più piccini e scommetto anche dei grandi.

 

Bomboniere e/o segnaposto

Grazie alla possibilità di poterli personalizzare, gli M&M’s sono gettonatissimi sia come segnaposto ma anche bomboniera. Sono infatti molte le giovani coppie che scelgono di utilizzare le bomboniere matrimonio di My M&M’s come ringraziamento per i propri ospiti. Motivo? Sono un’insolita ma originale scelta al posto dei più tradizionali confetti. Inoltre le idee per il loro confezionamento, sono davvero infinite.

Bomboniera bambini

Anche i piccoli ospiti meritano un piccolo ricordo del lieto evento. Se avete previsto uno spazio a loro dedicato, le My M&M’s possono essere un simpatico dono che farà piacere anche ai loro genitori. Tra le idee più gettonate sicuramente è l’utilizzo di una manciata di colorate My M&M’s come segnaposto. Come confezionarle? Simpatica soluzione è quella di riporle in un sacchetto trasparente o una scatolina personalizzata magari accompagnata da matite colorate.

 

Idea regalo sposi

Devo dire che altra idea davvero molto carina per utilizzare le My M&M’s è come regalo per gli sposi. Per chi ha voglia di stupire, potrebbero infatti essere un bel pensiero cioccolattoso, simpatico e soprattutto originale grazie anche alla sua scatolina regalo personalizzata. Insomma un regalo di gusto e con gusto perfetta per i più golosi e non solo!

Personalizzare gli My M&M’s

La personalizzazione delle M&M’s è forse una delle carte vincenti, soprattutto se pensate di utilizzarli al vostro matrimonio. Come? Nulla di più facile. È infatti sufficiente andare sul sito ufficiale di My M&M’s e seguire passo passo tutte le istruzioni. Potrete non solo scegliere la gamma di colori preferita ma anche aggiungere sulla loro superficie messaggi, clip art e perfino una vostra foto.

Non male davvero non credete?

 

photo credits: Pinterest.com; facebook.com/mymmsitalia;

Pizzo Inspiration 

A tutto pizzo ! Tante idee per dare un tocco elegante e non  scontato ad un matrimonio dove il pizzo è protagonista.

Per le inguaribili romantiche non c’è decorazione più raffinata del pizzo per rendere speciale il giorno delle nozze.

Tessuto dall’anima delicata, elegante ma soprattutto romantica. Il pizzo è decisamente la scelta perfetta per le coppie che vogliono improntare il giorno del proprio matrimonio su un mood particolare e senza tempo.

Bellissimo utilizzato da solo, il pizzo è capace di valorizzare qualunque tema in quanto ben si sposa con altre tipologie di tessuti. Un esempio? Con della iuta dona ad un look country un tono decisamente più chic. Per non parlare dello shabby oppure un vintage, l’effetto finale è davvero da far perdere la testa.

Leggerezza, eleganza faranno da padrone su ogni dettaglio, dalle partecipazioni agli allestimenti in sala, ma anche fiori, bomboniere ed abito da sposa. Il pizzo è davvero il tocco in più che tutte le spose ricercano per il loro giorno. Scopriamole insieme :

Partecipazioni

In questo settore c’è grande imbarazzo della scelta. È possibile aggiungere del tessuto in pizzo alla partecipazione oppure scegliere di richiamare la sua trama nella stampa, qualunque sia la preferenza il risultato finale sarà quello di dare già perfettamente l’idea agli  ospiti sul tipo ricevimento.





Allestimenti

Infinite le idee dal punto di vista decorativo.  Partendo dall’idea di base che il pizzo è il file rouge dell’evento, grande spazio alla fantasia merito sempre dell’estrema duttilità del suo tessuto.
Delicati centrotavola, originali i tableau o photobooth per non parlare del gran finale tra torta e sweet table. Il pizzo soddisferà ogni richiesta.

Molto carini i centrini , soprattutto se il mood è sul vintage. Una ricerca nei bauli della nonna oppure nei mercatini di antiquariato cittadini vi risolveranno i problemi di reperibilità. Soluzione molto easy, sia in termini economici che di realizzazione, sono i sottotorta in carta. Il costo bassissimo e la trama che richiama perfettamente il pizzo li rende molto carini come conetti da utilizzare per il lancio del riso  oppure per la confettata.

Altra idea per dare alla cerimonia un tocco di pizzo potrebbe essere l’aggiunta nelle decorazioni floreali. Delicati i fiocchi tra i banchi, libretti messa oppure su vasi o supporti che contengono fiori.















Sposa
L’amante del pizzo non può non richiamarlo anche nel suo abito da sposa. Ampissima la scelta in quanto grazie alla sua eleganza ma soprattutto il mood Intramontabile, il pizzo e’ sempre tra i protagonisti delle ultime collezioni sposa.

Inoltre può essere richiamato anche negli accessori come il bouquet. L’ unico consiglio che ho da dare alle spose in merito e’ di non esagerare. laddove questo tessuto e’ molto presente nell’abito da sposa, e’ preferibile un qualcosa di più semplice.









Bomboniere

Per le bomboniere,sono davvero molte le soluzioni pronte a soddisfare le richieste a tema. Tra le sofisticate sicuramente quelle artigianali. Pezzi unici, personalizzati sono tra le più  apprezzate Così come le  bomboniere gastronomiche. A richiamare il pizzo, in questo caso, ci pensa la confezione.





Cosa ne pensate ?